Gamberi all’aglio

Migliori prodotti suggeriti
gamberi all’aglio

Dalla ricetta di Valentina ho omesso il burro per poterli mangiare rispettando il mio piano alimentare che prevede un cucchiaio di olio a pasto e ho aggiunto qualche cucchiaio di succo di limone. 

Preriscaldate il forno in modalità statica a 200°C.

Pulite i gamberi, togliendo il carapace, la testa e le zampette e praticando un taglio sulla schiena molto superficiale per rimuovere il filino nero (è l’intestino).

In ciascuno dei coccetti di terracotta come quelli nelle foto a corredo della ricetta, sistemate un cucchiaio di olio extravergine di oliva, 4 spicchi di aglio privati dell’anima interna e tagliati in fettine, un peperoncino tagliato anch’esso a rondelle. Mettere i coccini in forno e far cuocere (sì, senza gamberi) per circa 5[...]

Categorie: 
Facebook icon
Twitter icon
Instagram icon